• Raffaella Zani
    Monica ha 30 anni, convive col suo compagno, ha una laurea e un master, lavora come guida turistica, si è guadagnata con sacrifici e fatica il suo spazio nel mercato del lavoro. Ama viaggiare, passare il tempo libero con il fidanzato, uscire con le amiche, studiare, mantenersi in forma e tanto altro. Monica aspetta un … continua
  • Simonetta Putti
    Le domande che il paziente rivolge all’analista  – soprattutto all’inizio del rapporto e a volte già nel primo colloquio – possono riguardare la relazione che andrà (forse) ad iniziarsi. Tra gli interrogativi più frequenti: “perché dobbiamo darci del Lei?” In effetti il pronome Lei è spesso sentito come formale, freddo, distanziante. Se i pazienti di … continua
  • Sergio Stagnitta
    La funzione paterna nei film Interstellar e Birdman Quest’anno sono usciti, come sempre, moltissimi film, due però mi hanno particolarmente interessato non solo per la bellezza in sé ma, soprattutto, perché, in modi completamente differenti, hanno raccontato la figura paterna di cui la psicologia si è occupata un po’ di meno, almeno non tanto quanto … continua
  • Roberto Bucci
    Ogni settimana, nel nostro consueto incontro per il colloquio di psicoterapia, Flavio mi racconta di sentire delle voci. Si chiede perché accada questo e gli viene anche la curiosità di come sarebbe la sua vita senza sentirle più. Poi però mi spiega anche che quelle voci gli fanno compagnia e lo aiutano perché gli dicono … continua
  • Laura Dominijanni
    “Da soli si va più veloci, insieme si va più lontano” (proverbio) Sono sotto gli occhi di tutti i grandi mutamenti che la complessità sociale ha portato nella scuola: sono cambiati gli alunni e le problematiche presentate, ma anche le loro famiglie, l’organizzazione scolastica, etc.  Se siete insegnanti o genitori, saprete bene che le classi … continua
  • Federico Gironi
    Big Eyes, il nuovo, non esaltante film di Tim Burton, racconta la vera storia dei coniugi Keane, Walter e Margaret. Negli anni Sessanta i dipinti firmati Keane, che ritraevano bambini tristi e solitari dagli occhi sproporzionatamente grandi, ottennero un clamoroso successo: di cui però, per oltre dieci anni, beneficiò il solo Walter, mentre a dipingerli … continua
  • Luigi D'Elia
    Vivere in una realtà frammentata è di per sé frammentante, la frammentazione dell’esperienza, della temporalità e delle relazioni implica la frammentazione della coscienza. Lo psicologo si occupa sempre più spesso di questo problema generato dalla nostra attuale società come una vera e propria emergenza sociale. La psicologia, infatti, non si limita ad esplorare e descrivere … continua
  • Mirta Mattina
    Paola, Francesco e Alice Paola ha partorito da cinque giorni e si rivolge a Sabrina, l’ostetrica che l’ha seguita, per chiedere consigli sull’allattamento di Alice. Sabrina le suggerisce di attaccarla al seno tutte le volte che la bimba lo richiede, senza orari rigidi, di pesarla una volta alla settimana, di contare il numero di pannolini … continua
consulta tutti i blog tematici
"Non sarai mai solo con la schizofrenia." Woody Allen