Informarsi attraverso i social media: alto il rischio di sovrastimare la propria conoscenza

COVER OSSERVATORIO 3I social media rappresentano in misura crescente una fonte di informazione. Basti pensare che negli Stati Uniti il 67% della popolazione ricava le proprie notizie quotidiane da queste piattaforme.

Ma quanto è accurata questa conoscenza?

Spesso i navigatori acquisiscono elementi per formare il proprio giudizio solo attraverso i feed, il che suscita dubbi sul grado effettivo di conoscenza e consapevolezza dei fatti. Una ricerca condotta da ricercatori dell’Università di Austin (Texas) e dello York College della Pennsylvania, diffusa dall’ “Osservatorio sulla Ricerca Scientifica Internazionale” dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, ha deciso di approfondire questo aspetto.