Endometriosi e approccio integrato: la funzione dello psicologo nella presa in carico delle patologie croniche femminili

Parte 1. Saluti istituzionali: Nicola Piccinini, Marta Bonafoni, Maria Grazia Tarsitano;

Questo video è liberamente disponibile solo per gli utenti registrati al portale.
Accedi oppure compila il form sottostante!

Parte 2. Intervento Mara Lastretti: la funzione psicologica nelle patologie croniche, l’impegno dell’Ordine degli Psicologi del Lazio;

Parte 3. Intervento Sara Beltrami. Endometriosi: epidemiologia e legislatura;

Parte 4. Intervento Carlo De Cicco. Endometriosi, aspetti clinici: dalla diagnosi alla terapia;

Parte 5. Intervento Marta Giuliani. Endometriosi: ricadute psicologiche;

Parte 6. Intervento Tatiana de Santis: l’importanza del lavoro integrato in équipe;

Parte 7. Intervento Annalisa Frassineti. La voce delle donne: il ruolo delle associazioni di pazienti;

Parte 8. Mara Lastretti e Marta Giuliani. Chiusura dei lavori: traguardi raggiunti e aspettative future.

 

L’endometriosi è una patologia ginecologica complessa e cronica a decorso progressivo che interessa donne di ogni età, razza e livello socioeconomico.
La sintomatologia organica dell’endometriosi e il dolore ad essa annessa hanno ovviamente un forte impatto sulla serenità emotiva e sulla vita psico-relazionale delle donne che ne sono affette, compromettendo in modo più o meno invalidante diverse aree del funzionamento della persona, come quella lavorativa, affettiva e sociale.

Obiettivo principale del Convegno è stato favorire un dialogo inter-professionale sul tema, alla luce delle raccomandazioni politico-istituzionali sull’endometriosi provenienti dalla Comunità Europea e dal Senato della Repubblica e delle ricadute in termini economico-sociali di tale patologia.

Inoltre è fondamentale iniziare a sensibilizzare la comunità professionale e la cittadinanza sulle ricadute psico-relazionali dell’endometriosi, suggerendo la centralità di una visione integrata del disturbo, che valuti sia gli aspetti medici sia i risvolti psicologici, relazionali e sociali, permettendo così alla donna di sentirsi supportata e sostenuta nel suo vissuto.

 

Scarica le slide di Mara Lastretti 1
Scarica le slide di Mara Lastretti 2
Scarica le slide di Sara Beltrami
Scarica le slide di Carlo De Cicco
Scarica le slide di Marta Giuliani
Scarica le slide di Tatiana De Santis
Scarica le slide di Annalisa Frassineti