Duemilaventi

Il 2020 è stato un anno pieil 2020no di stravolgimenti e ha inaugurato scenari lavorativi inediti anche per l’Ordine. Dopo aver salutato con entusiasmo l’inizio del nuovo anno ed essere entrati nel vivo delle sue attività, abbiamo il piacere di condividere un piccolo bilancio sul lavoro svolto nel 2020, nonostante i tempi tutt’altro che facili. Ci piace ricordare, orgogliosi, di esser riusciti a non chiudere e a non sospendere neanche per un giorno le attività ordinarie dell’Ordine. Iscrizioni, eventi, richieste di informazioni, consulenze, pareri, riunioni consiliari e tante altre attività non hanno subito alcun ritardo o rallentamento. I cittadini si son trovati chiusi nelle loro case e nel nostro piccolo abbiamo provato ad accompagnare il loro tempo intensificando il dialogo con essi. Siamo riusciti a rafforzare il dialogo e le relazioni con i nostri interlocutori istituzionali. Dopo più di vent’anni abbiamo assistito ai primi concorsi pubblici per Psicologi.