News Psicologi

Piano regionale vaccinazione Covid-19

A breve partirà la raccolta delle adesioni volontarie dei professionisti non operanti nelle strutture del SSR

Piano regionale vaccinazione Covid-19

 

Con una recente nota, la Regione Lazio ha informato l’Ordine di aver avviato il piano vaccinale anti SARS-CoV-2 presso le strutture sanitarie pubbliche e private accreditate e presso le strutture residenziali per anziani, anticipando che, nelle prossime settimane, la campagna vaccinale sarà estesa anche ai professionisti sanitari in attività nel territorio regionale non operanti nelle strutture del SSR.

Al fine di individuare il percorso più adeguato e di programmare gli accessi, la Regione ha quindi richiesto la collaborazione dell’Ordine nella raccolta delle adesioni dei professionisti operanti privatamente che intendono sottoporsi alla somministrazione del vaccino.

L’Ordine ha immediatamente accolto la richiesta della Regione Lazio e, al momento, è in attesa di ricevere istruzioni sulle modalità operative per la raccolta dei dati dei professionisti interessati e per il successivo invio alle strutture regionali che cureranno la loro presa in carico.

Essendo ancora in corso le interlocuzioni istituzionali, l’Ordine non dispone al momento di ulteriori informazioni sulla campagna vaccinale, in particolar modo sui tempi entro cui sarà possibile aderire o sui destinatari che potranno prendervi parte.

Nell’attesa che la procedura venga definita, l’Ordine invita i professionisti interessati a non inviare richieste di pre-adesione, perché, al di fuori di una procedura condivisa, le stesse non potranno essere prese in considerazione.

Come di consueto ogni aggiornamento al riguardo, come l’avvio della raccolta delle adesioni, sarà comunicato attraverso le pagine di questo sito web non appena possibile.