Professioni & Istituzioni

Natale in armonia a tavola

L’Ordine degli Psicologi del Lazio insieme alla Rete degli Istituti Alberghieri dell’Ittico per promuovere educazione alimentare e diffusione del diritto alla salute

Natale in armonia a tavola

Le recenti disposizioni governative per limitare la diffusione del COVID-19 hanno sconvolto le nostre abitudini a trascorrere in famiglia e a tavola le festività natalizie. 

Trascorrere le festività di fine anno lontani dai propri cari potrebbe far rinunciare alla preparazione del classico cenone con il rischio di rinunciare al gusto e agli aspetti emotivi correlati al cibo, aumentando senso di solitudine e abbandono.

La pandemia da COVID-19, purtroppo, ha avuto e continuerà ad avere delle conseguenze sulla salute sia in modo diretto, con il rischio di contagio, che in modo indiretto, per gli effetti economici che porta con sé, acuendo le vulnerabilità dei cittadini e delle loro famiglie, aumentando il divario tra coloro che “hanno” e coloro che “non hanno”. 

Mangiare non è solo una necessità nutrizionale, ma ha anche un valore simbolico e attraverso il cibo è possibile cercare conforto, senso di appartenenza, piacere, consolazione.

 

In questi giorni, l’Ordine degli Psicologi Lazio ha deciso di sostenere l’iniziativa “Come trascorrere insieme un Natale in armonia a tavola, anche se con la famiglia non al completo” ideata ed organizzata dalla Rete degli Istituti Alberghieri dell’Ittico: un progetto che nasce, non soltanto con la finalità di offrire alcuni menù natalizi, ma che è in grado di gratificare chi sia stato pesantemente coinvolto dai numerosi effetti negativi dovuti all’emergenza COVID-19. 

L’idea alla base dell’iniziativa è di predisporre di un menù affascinate, buono ma economico, pertanto, attraverso l’individuazione di prodotti «alla portata di tutte le tasche» per consentire una migliore accessibilità a tutti.

 

Scarica il menù