Professioni & Istituzioni

Accordo quadro con Roma Capitale

Ordine degli Psicologi del Lazio e Roma Capitale ancora insieme per sviluppare progetti e attività nei riguardi dei dipendenti capitolini e della cittadinanza

Accordo quadro con Roma Capitale

Il processo di modernizzazione della pubblica amministrazione è uno dei principali strumenti per il rilancio dello sviluppo economico e sociale del Paese e gli interventi innovativi in tal senso costituiscono una leva strategica per l’implementazione dell’azione amministrativa e il conseguente innalzamento dei servizi resi alla collettività.

Muovendo da tale consapevolezza e forti delle proficue sinergie istituzionali dell’ultimo biennio, l’Ordine degli Psicologi del Lazio e Roma Capitale hanno rinnovato il proprio impegno a collaborare a nuovi progetti e attività che si pongono l’obiettivo di rafforzare il benessere psicologico dei dipendenti comunali e di innalzare al contempo il livello qualitativo dei servizi resi.

Con la firma dell’Accordo Quadro, l’Ordine degli psicologi del Lazio ha rinnovato all’Amministrazione Capitolina la sua disponibilità a rivestire un ruolo di Garante tecnico scientifico nelle fasi di individuazione, analisi, progettazione, erogazione, monitoraggio e/o valutazione degli interventi, che saranno oggetto, nei prossimi mesi, di specifici accordi operativi sulle attività da intraprendere.

Quello appena firmato è un Accordo che testimonia il crescente apprezzamento delle Istituzioni nella disciplina psicologica e nella sua capacità di incidere da protagonista in  diversificati orizzonti applicativi, non ultimo quello dell’innovazione strategica nei contesti lavorativi.