Comunicati stampa

Legge Equo compenso, Psicologi Lazio: bene via libera in Commissione Regione, ora rapida approvazione dell’Aula

Roma, 22 febbraio 2019. “Il via libera della Commissione Lavoro e Formazione della Regione Lazio alla proposta di legge sull’equo compenso e sulla tutela delle prestazioni professionali (Pdl 69/2018) è un’ottima notizia. Intendiamo ringraziare la presidente Mattia per l’impegno profuso e la bontà del testo presentato, che recepisce integralmente le considerazioni avanzate dall’Ordine degli Psicologi del Lazio in occasione dell’audizione alla Pisana”. Lo dichiara Nicola Piccinini, Presidente dell’Ordine degli Psicologi del Lazio.

Il provvedimento risponde all’esigenza di tutelare decine di migliaia di liberi professionisti – molto spesso giovani –  costretti a subire forme di concorrenze sleale e al ribasso che pregiudicano inevitabilmente la prestazione offerta – aggiunge Federico Conte, Tesoriere dell’Ordine . Come dimostrano i dati, il settore dei  liberi professionisti del Lazio rappresenta   il 10% del PIL nazionale ed evidenzia numerose criticità, non ultimo un preoccupante  gap di genere. Questo intervento legislativo, compatibilmente con le competenze regionali, si muove nella direzione giusta. In particolare, apprezziamo l’estensione della norma ai professionisti sanitari che non hanno rapporti diretti con la Regione, ma con soggetti privati convenzionati esercenti le funzioni del SSR” .

A questo punto  – conclude Piccinini – è urgente arrivare al traguardo. Dal momento che la proposta di legge è stata sottoscritta da tutti i gruppi, confidiamo in un iter veloce che porti a una rapida approvazione”.