Il riconoscimento della Manifestazione di Interesse può essere disposto in tutte quelle situazioni in cui si intenda partecipare a bandi o finanziamenti attraverso la presentazione di progetti mirati a valorizzare la funzione psicologica e/o a generare opportunità per la professione di psicologo.

La richiesta per il riconoscimento della Manifestazione di Interesse deve pervenire almeno 40 giorni prima del termine della presentazione del progetto.

Il/la sottoscritto/a:













richiede al Consiglio dell'Ordine degli Psicologi del Lazio il riconoscimento della Manifestazione di Interesse per il seguente progetto:


Inserire la descrizione dei contenuti e degli obiettivi.

Indicare, per quanto attiene all’area psicologica, i riferimenti scientifici utilizzati, specificando, ove possibile, teorie, tecniche, metodologie e strumenti impiegati.

Indicare i nominativi degli/delle Psicologi/ghe coinvolti/e, specificando per ciascuno/a l’Ordine regionale di appartenenza, il numero di iscrizione, le attività ad essa/o attribuite.

Nel solo caso in cui il numero degli/delle psicologi/ghe coinvolti/e fosse superiore al numero di campi previsti, allegare l’elenco in formato .doc o .pdf, con Nome Cognome, Ordine di appartenenza, n. iscrizione, attività ad esso/a attribuite.

Inserire i nomi degli altri soggetti coinvolti, specificando per ciascuno la loro qualifica professionale e l'attività attribuita all'interno del progetto.

Nel solo caso in cui il numero degli altri soggetti coinvolti fosse superiore al numero di campi previsti, allegare l’elenco in formato .doc o .pdf, con Nome Cognome, qualifica e attività attribuita.

Se presenti indicare altre organizzazioni pubbliche o private che partecipano al progetto

Indicare i destinatari del progetto

Indicare la data di svolgimento dell’iniziativa o il periodo in cui si articolerà il progetto

A tal fine, consapevole delle responsabilità derivanti dalla comunicazione di informazioni mendaci o incomplete, ai sensi degli artt. 46 e 47 del Dpr n. 445/2000, e ove psicologo, consapevole delle conseguenze derivante dalla violazione degli artt. 2, 33 e 38 del Codice Deontologico dichiara:

di aver preso visione del "Regolamento per la concessione del Gratuito Patrocinio e per il riconoscimento della Manifestazione di Interesse"; *

di non svolgere/avallare in qualunque modo e a qualsiasi titolo, attività volte a favorire/incentivare l'abuso della professione e/o usurpazione del titolo, né iniziative che operino in tal senso; *

di non formare, promuovere o avere interessi, di ogni genere, nella promozione e sviluppo di figure professionali - non psicologi - quali counselor, coach, reflector, psicopedagogisti clinici o ad esse assimilabili; *

di non concorrere a formare soggetti non psicologi all'esercizio di attività che impieghino strumenti e tecniche finalizzate all'intervento sui processi mentali, cognitivi, emotivi e/o relazionali dell'interlocutore, con l'utilizzo di schemi e teorie propri delle scienze psicologiche, tali da configurare la potenzialità di esercizio abusivo della professione di psicologo. *

- la copia di un documento di identità in corso di validità;

- il bando al quale il soggetto richiedente intende partecipare;

- l’abstract del progetto e la scheda analitica nella quale siano chiaramente indicate tutte le fasi del progetto, con particolare attenzione agli aspetti attinenti all’Area Psicologica.

Dichiara di aver preso visione e di accettare l'informativa privacy *

Dopo aver cliccato sul tasto Invia attendere la conferma del buon esito. In seguito si riceverà una e-mail di riepilogo all'indirizzo e-mail indicato.