Webinar “Mindfulness tra innovazione e salute organizzativa”

19 novembre 2018 - 15:00 - 16:30

Negli ultimi decenni a partire dagli Stati Uniti si è molto diffusa la pratica della consapevolezza, mindfulness, nei contesti lavorativi.

Il significato della parola mindfulness si riferisce ad uno stato mentale che ha a che fare con particolari qualità dell’attenzione e della consapevolezza. Stato mentale di piena presenza che deriva dalla capacità di portare intenzionalmente l’attenzione in modo non giudicante ai fenomeni interni ed esterni che sorgono di momento in momento. Questa capacità, poco allenata, ma potenzialmente presente in ciascuno di noi, può essere coltivata e sviluppata in maniera sistematica grazie alla mindfulness.

Recenti studi focalizzano l’attenzione sulle potenzialità di questa tecnica per ottenere risultati concreti negli ambienti di lavoro. E’ ampiamente dimostrato come la mindfulness nei contesti lavorativi aiuti le persone a sviluppare diverse capacità, ad incrementare la resilienza, il benessere e l’intelligenza emotiva. Migliora la produttività delle persone, la flessibilità cognitiva e la capacità di prendere decisioni, così come la capacità di gestire lo stress e le relazioni lavorative in azienda.
Diversi studi hanno indagato il livello di mindfulness dei lavoratori e come questo si correli al livello di prestazione nel lavoro e al livello di benessere sperimentato, mostrando che quando il livello di mindfulness aumenta migliorano le prestazioni e il benessere, si osserva inoltre una riduzione dell’assenteismo e significativi miglioramenti nella qualità delle relazioni.

Gli interventi basati sulla mindfulness, oltre al miglioramento della salute organizzativa, promuovono comportamenti innovativi nei lavoratori incrementando la creatività, l’inventiva e la capacità di generare e proporre idee innovative. Consentono ai lavoratori di gestire ogni fase chiave del processo di innovazione, ovvero di elaborare idee creative, pensieri divergenti ed analogici per affrontare situazioni difficili (capacità di generazione di idee), di sostenere con successo le idee nell’ambiente di lavoro al fine di ottenere il supporto organizzativo e le risorse per l’implementazione (capacità di promozione delle idee) e per attivare piani d’azione necessari per mettere in pratica le idee creative (abilità di realizzazione dell’idea).

 

Obiettivi didattici del webinar

  • Illustrare i benefici che l’applicazione della mindfulness può portare nei contesti lavorativi.

 

 

Relatore

Sara Pelli, responsabile Orientamento e Tutoring – Università Europea di Roma Psicologa, psicoterapeuta cognitivo comportamentale, teacher trainer di Mindfulness Yoga. Sviluppa l’interesse ad approfondire la relazione tra le tecniche meditative e il benessere nei contesti lavorativi.

 

Modalità

I webinar sono dei seminari che si svolgono interamente a distanza su una piattaforma di video-conferenza. Per partecipare a un webinar è necessario disporre di un collegamento a Internet. Al momento dell’iscrizione verrà inviato un messaggio con le proprie credenziali di accesso e alcune semplici istruzioni per accedere alla piattaforma di video-conferenza.

La registrazione del webinar sarà a disposizione all’interno dell’Area Riservata del sito, nella sezione E-Learning.

 

Tipologia

Il webinar è rivolto agli iscritti all’Ordine degli Psicologi del Lazio.
Non è previsto il rilascio dell’attestato di partecipazione.

 

Prenotati

https://attendee.gotowebinar.com/register/8554238241831678466

Salva evento