Il Network Territoriale incontra gli iscritti che operano presso Fiumicino e Cerveteri – Ladispoli

23 giugno 2021 - 14:00 - 17:00

Per l’anno 2021 la coordinatrice del Progetto Network Territoriale ed i referenti territoriali incontreranno gli iscritti all’Ordine per presentare le novità del progetto, le informazioni, le attività ed i canali di comunicazione che riguardano i diversi territori della Regione Lazio: sia le aree municipali di Roma Capitale che le varie provincie.

Per approfondire leggi il documento Network Territoriale 2014-2019 che rappresenta la sintesi del lavoro svolto negli ultimi 6 anni dalla coordinatrice dott.ssa Francesca Andronico e dai colleghi referenti territoriali.

Il quarto incontro è previsto per mercoledì 23 giugno 2021 dalle 14:00 alle 17:00 e i referenti territoriali incontreranno gli iscritti che operano e che sono interessati alle questioni legate al Comune di Fiumicino e Cerveteri – Ladispoli.

All’incontro sarà presente la Consigliera Segretaria dott.ssa Viola Poggini, referente del Progetto per l’esecutivo che informerà gli iscritti sulle attività ordinistiche

 

Relatori

Francesca Andronico
Coordinatrice del progetto Network Territoriale.

Viola Poggini
Consigliera Segretaria dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, psicologa, psicoterapeuta ad indirizzo sistemico relazionale, esperta in psicologia giuridica e diritto del minore.

Filomena Patrizia Carrozzo
Referente territoriale di Fiumicino.

Silvia Polizzi Andreeff
Referente territoriale di Cerveteri – Ladispoli.

 

Modalità

I webinar sono dei seminari che si svolgono interamente a distanza su una piattaforma di video-conferenza. Per partecipare a un webinar è necessario disporre di un collegamento a Internet. Al momento dell’iscrizione verrà inviato un messaggio con le proprie credenziali di accesso e alcune semplici istruzioni per accedere alla piattaforma di video-conferenza.

 

Tipologia

L’incontro è rivolto agli iscritti all’Ordine degli Psicologi del Lazio.

Salva evento

Prenotazione

Chiediamo la correttezza di prenotarsi se vi è reale intenzione di partecipare all’evento, così da non arrecare danno ad altri colleghi interessati. Grazie per la collaborazione e la sensibilità