Lo stato dell’arte della psiconcologia nel Lazio

19 giugno 2019 - 10:00 - 13:00 - Ordine degli Psicologi del Lazio

La psiconcologia si situa come interfaccia tra l’oncologia medica e la psicologia clinica e si occupa del ruolo dei fattori psicologici nella prevenzione, diagnosi e cura del cancro e di rispondere all’impatto psicologico della malattia e dei suoi trattamenti sul paziente, la sua famiglia e l’equipe di cura.
La mancata risposta alle problematiche psicologiche determina un peggioramento della qualità della vita, un aumento del rischio di disagio psicologico nel paziente e nei suoi familiari, una riduzione dell’aderenza ai trattamenti, una alterazione della relazione medico-paziente, un aumento dei tempi di recupero, riabilitazione e degenza, una minore efficacia biologica della terapia e una riduzione della sopravvivenza con maggiore rischio di ricorrenza della malattia.

La psiconcologia considera l’integrazione dello psicologo con l’equipe di cura come requisito indispensabile per una presa in carico globale che tiene conto della globalità dei bisogni del malato. Questo modello di cura favorisce la formazione degli psicologi agli aspetti medici e la formazione dei medici alle abilità relazionali e comunicative.

 

Relatori

– Dott. Pietro Stampa, psicologo psicoterapeuta, Vice Presidente dell’Ordine degli Psicologi del Lazio.
– Dott.ssa Patrizia Pugliese, Responsabile Servizio Psicologia presso l’Istituto Nazionale Tumori Regina ElenaSocio SIPO Lazio dal 2001,Coordinatore SIPO Regione Lazio dal 2011 ad oggi, Socio AIOM. Responsabile e Coordinatore Scientifico di numerosi progetti di ricerca mono-istituzionali e multicentrici nelle aree della qualità di vita, della prevenzione, cura e riabilitazione in oncologia. Co–autore di numerose pubblicazioni scientifiche.
– Dott.ssa Maria Perrone, incarico a tempo determinato di Psicologo Clinico presso il Servizio di Psicologia dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena dal 2002 ad oggi. Incarico di Collaborazione Professionale, in qualità di Specialista in Psicologia Clinica presso l’Associazione Peter Pan. Socio SIPO Lazio dal 2001, Consigliere SIPO Regione Lazio dal 2003 e Segretario SIPO Regione Lazio dal 2011. Socio Scuola Romana Rorschach. Iscritta all’Albo S.I.P.O. degli Psiconcologi Italiani, collaboratore in numerosi progetti di ricerca mono-istituzionali e multicentrici sulla qualità di vita dei pazienti oncologici nell’area della prevenzione, cura e riabilitazione. Reviewer del lavoro “Recognition of Depression and Anxiety Arnong Elderly Colorectal Cancer Patients” per la rivista Journal of Psychosomatic Research. Invited speaker a congressi nazionali ed internazionali. Co-autore di numerose pubblicazioni scientifiche.
– Dott.ssa Antonella Stefania Filastro, psicologa psicoterapeuta, psiconcologa. Direttore della Scuola di Psicoterapia Umanistica Esistenziale  – IPUE “ Luigi DeMarchi”, Consigliere Regionale SIPO Lazio.

 

Luogo

Il seminario si svolgerà presso la sede dell’Ordine in via del Conservatorio 91.

 

Tipologia

Il seminario è rivolto agli iscritti all’Ordine degli Psicologi del Lazio.
Per l’incontro non è prevista la videoregistrazione.
Non è previsto il rilascio dell’attestato di partecipazione. L’evento non rilascia crediti ECM.

Salva evento

Prenotazione

Chiediamo la correttezza di prenotarsi se vi è reale intenzione di partecipare all’evento, così da non arrecare danno ad altri colleghi interessati. Grazie per la collaborazione e la sensibilità

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Non è più possibile prenotarsi dopo le ore 20:00 del 18/06/2019