Lo “sportello” psicologico: criticità tecniche, deontologiche, metodologiche

22 dicembre 2020 - 18:00 - 19:30

Il recente protocollo di intesa tra CNOP e MIUR ha riportato all’attenzione un contesto di intervento di grande interesse per la nostra comunità professionale.
Le attività degli sportelli di ascolto psicologico nelle scuole presentano spesso livelli di complessità in rapporto ai quali può non essere semplice orientarsi.
Parleremo di criticità tecniche, metodologiche, etico-giuridiche.

 

Relatore

Andrea Civitillo
Coordinatore Network Scuola dell’Ordine degli Psicologi del Lazio.

Federico Conte
Presidente dell’Ordine degli Psicologi del Lazio. Psicologo clinico, specializzato allo IACP, si occupa di formazione manageriale e consulenza aziendale nell’ambito della riqualificazione e del ri-orientamento di reti commerciali complesse per diverse aziende in Italia e all’estero.

Pietro Stampa
Vicepresidente dell’Ordine degli Psicologi del Lazio. Coordinatore della Commissione Deontologica.

Antonio Cucino
Avvocato del Foro di Roma, consulente della Commissione deontologica e del Consiglio dell’Ordine degli Psicologi del Lazio. Penalista, matrimonialista, esperto di problematiche minorili.

 

Modalità

I webinar sono dei seminari che si svolgono interamente a distanza su una piattaforma di video-conferenza. Per partecipare a un webinar è necessario disporre di un collegamento a Internet. Al momento dell’iscrizione verrà inviato un messaggio con le proprie credenziali di accesso e alcune semplici istruzioni per accedere alla piattaforma di video-conferenza.

 

Tipologia

L’evento è aperto a soli psicologi.
Il webinar verrà videoregistrato e sarà disponibile nell’area riservata del sito dell’Ordine nella sezione E-learning.
Entro una settimana dallo svolgimento del webinar, verrà rilasciato un attestato di partecipazione ai soli iscritti all’Ordine del Lazio che lo avranno seguito per almeno il 70% della sua durata.

 

Prenotati

https://zoom.us/webinar/register/WN_YT1Ue8MDTSCZXGvJjuuvIw

Salva evento