La lunga attesa per la diagnosi di DSA nel Lazio

02 febbraio 2019 - 09:30 - 13:30 - Centro Studi Erickson

La legge n. 170/2010 ha segnato un’importante tappa nel riconoscimento del diritto allo studio dei bambini e dei ragazzi con un disturbo specifico dell’apprendimento (DSA), perseguendo tra i suoi obiettivi il raggiungimento del successo scolastico attraverso misure didattiche di supporto, la riduzione dei disagi relazionali ed emozionali, l’adozione di adeguate forme di verifica e valutazione, il coinvolgimento consapevole d’insegnanti, famiglie e professionisti e garantendo a ciascun alunno eguali opportunità di sviluppo delle capacità in ambito sociale e professionale.

A 9 anni dall’approvazione della legge 170, che raccomandava alle Regioni di garantire una “diagnosi precoce” di DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) allo scopo di offrire agli studenti “eguali opportunità di sviluppo delle capacità in ambito sociale e professionale”, nel Lazio la norma non è stata ancora pienamente attuata.

E di questo ne abbiamo testimonianza nella video inchiesta realizzata dal giornalista Luca Bertazzoni.

Il convegno organizzato dall’Ordine degli Psicologi del Lazio ha come obiettivo principale quello di definire lo stato dell’arte sull’attuazione della legge 170/2010 in materia di Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) in ambito nazionale e regionale, per introdurre un confronto su cosa sta avvenendo nei Servizi e nelle Scuole della nostra Regione e sui punti critici che necessitano di un intervento legislativo urgente. Per questo ne parleremo con Medici, Psicologi, Rappresentanti di Associazioni e con i maggiori esponenti politici in materia di Sanità nella Regione Lazio.

Scarica la locandina 

 

Programma

09:30| Registrazione dei partecipanti

10:00| Saluti Istituzionali
Nicola Piccinini, Presidente Ordine degli Psicologi del Lazio

10:15| Apertura lavori
Chairman: Susi Cazzaniga, Direttivo Airipa (Associazione Italiana per la Ricerca e l’Intervento nella Psicopatologia dell’Apprendimento)

10:20| “Stato dell’arte regionale e panoramica normativa a livello nazionale”
Anna La Prova, Gruppo di Lavoro “Psicologia e Scuola” dell’Ordine degli Psicologi del Lazio
Silvia Baldi, Gruppo di Lavoro “Psicologia e Scuola” dell’Ordine degli Psicologi del Lazio

10:40| “La situazione delle certificazioni e presa in carico DSA nei servizi pubblici”
Deny Menghini, Ospedale Pediatrico Bambin Gesù, Roma

11:00| “La situazione delle certificazioni DSA nelle scuole e la collaborazione con servizi”
Mario Rusconi, Presidente ANP (Associazione Nazionale Presidi)

11:20| “La certificazione: primo scoglio per le famiglie”
Marco Romano, Coordinatore AID (Associazione Italiana Dislessia Regione Lazio)

11:40| Coffee break

12:00| Tavola rotonda “La Regione: quali prospettive di attuazione?”
Moderatore: Nicola Piccinini, Presidente dell’Ordine degli Psicologi del Lazio
Interventi:
Davide Barillari, componente VII Commissione – Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria, welfare, Regione Lazio
Marta Bonafoni, componente VII Commissione – Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria, welfare, Regione Lazio
Rodolfo Lena, Presidente I Commissione – Affari costituzionali e statutari, affari istituzionali, partecipazione, risorse umane, enti locali, sicurezza, lotta alla criminalità, antimafia, Regione Lazio. Proponente della Legge n.4/2014 riguardante i DSA;
Giuseppe Simeone, Presidente VII Commissione – Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria, welfare, Regione Lazio;

 

Luogo

Il seminario si svolgerà presso la sede Centro Studi Erickson in Viale Etiopia 20 – 00199 Roma.

 

Tipologia

L’incontro sarà videoregistrato e pubblicato nell’area riservata del sito dell’Ordine nella sezione E-learning. E’ prevista la diretta streaming sulla pagina Facebook dell’Ordine.
Non è previsto il rilascio dell’attestato di partecipazione. L’evento non rilascia crediti ECM.

Salva evento

Prenotazione

Chiediamo la correttezza di prenotarsi se vi è reale intenzione di partecipare all’evento, così da non arrecare danno ad altri colleghi interessati. Grazie per la collaborazione e la sensibilità

Se non sei iscritto all'Ordine degli Psicologi del Lazio compila il form sottostante.

Il sottoscritto fornisce il proprio consenso alla videoripresa delle immagini e alla loro diffusione tramite il sito web istituzionale dell’Ordine e attraverso i suoi account Facebook e/o Twitter.