Benessere e sicurezza sul lavoro: facilitare i comportamenti sicuri e offrire occasioni di supporto

06 novembre 2020 - 16:30 - 18:30

Organizzazioni e individui sono stati sottoposti a una pressione imprevista in occasione della recente pandemia e degli eventi ad essa collegati. L’adattamento alle nuove condizione è una fatica alla quale gli individui sono sottoposti e il fatto che questi cambiamenti siano continui mette in dubbio la possibilità che gli organismi (siano individui o organizzazioni) riescano a recuperare le energie e a mantenersi sani e produttivi.
I cambiamenti in atto richiedono e hanno richiesto modifiche lavorative che necessitano anche attenzione alla salute nei luoghi di lavoro sia da parte dei soggetti interni che in ambito consulenziale.

Nel seminario sarà presentato un modello di analisi e intervento per accompagnare tali processi, partendo dalla valutazione dei fattori psicosociali in fase progettuale, per poi valutare le eventuali ricadute sulla salute collettiva e individuale. Saranno illustrati alcuni casi di sperimentazione ponendo l’attenzione sul ruolo giocato dagli psicologi.

 

Relatore

– Franco Amore, Psicologo. psicoterapeuta, lavora presso la Direzione Sanità, Ferrovie dello Stato Italiane. Si occupa di valutazioni per l’idoneità psicologica e per i rischi psicosociali. Ha fatto parte di gruppi di lavoro europei per la CER e per l’EFPA. Partecipa al gruppo sullo stress lavoro correlato della SIPLO. Co autore della Procedura di valutazione dei rischi psicosociali di Rete Ferroviaria Italiana. È referente per l’Ordine degli Psicologi del Lazio di alcuni progetti relativi al tema dello stress lavoro-correlato.

– Antonia Ballottin, Psicologo del lavoro e psicoterapeuta, Specialista ambulatoriale presso il servizio SPISAL dell’Azienda Ulss 9 Scaligera di Verona, consigliere di fiducia per la prevenzione di molestie e violenze al lavoro, componente del Sottogruppo Stress. Psicologo del lavoro e psicoterapeuta, Specialista ambulatoriale presso il servizio SPISAL dell’Azienda Ulss 9 Scaligera di Verona, consigliere di fiducia per la prevenzione di molestie e violenze al lavoro, componente del Sottogruppo
Stress PISLL del Coordinamento delle Regioni, membro del direttivo SIPLO, componente gruppo stress di CIIP.

– Corrado Cingolani, HR Manager con esperienza ventennale, certificato Aidp/RINA – qualifica professionale. Responsabile Relazioni Sindacali Atac Spa. Certificato Practitioner Points Of You® Italy Learning Center; Componente Direttivo AIDP Lazio e referente per la Certificazione delle Competenze HR. Docente ISPER, Alma Laboris – Business School – Master “Gestione, Sviluppo e Amm.ne Risorse Umane. Consulente di change management – Social Organization e Progetto “Lavoro Agile Il Futuro della PA”.

– Alberto Crescentini, PhD, psicologo e psicoterapeuta, lavora presso la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana ha insegnato presso diverse Università italiane. Coordina il gruppo “Salute, sicurezza, stress, rischi psico-sociali” della Società Italiana di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni. Svolge attività di consulenza e formazione in ambito organizzativo e dal 2003 si occupa di tematiche inerenti la sicurezza e lo stress lavoro correlato.

– Andrea Serpelloni, psicologo del lavoro e psicoterapeuta, Master in Scienza e Tecniche della Prevenzione e della Sicurezza, consulente in materia di salute e sicurezza, risorse umane presso Target Fattore Umano, HR Fractional Manager, socio SIPLO.

– Marco Cristian Vitiello, psicologo del Lavoro, Coordinatore Network di Psicologia del Lavoro per l’Ordine degli Psicologi del Lazio, fondatore dell’Ente di Formazione Studio Saperessere. Dal 2007 è consulente negli ambiti dell’organizzazione e formazione del personale, gestione delle risorse umane e benessere lavorativo. Professore incaricato Scuola di Specializzazione “Psicologia del Ciclo di Vita”, Università “Sapienza” Roma, in “Organizzazione Aziendale”. Professore straordinario presso l’Università Telematica “Universitas Mercatorum”, in “Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni”.

 

Modalità

I webinar sono dei seminari che si svolgono interamente a distanza su una piattaforma di video-conferenza. Per partecipare a un webinar è necessario disporre di un collegamento a Internet. Al momento dell’iscrizione verrà inviato un messaggio con le proprie credenziali di accesso e alcune semplici istruzioni per accedere alla piattaforma di video-conferenza.

 

Tipologia

L’incontro è rivolto agli iscritti all’Ordine degli psicologi del Lazio.
Il webinar verrà videoregistrato e sarà disponibile nell’area riservata del sito dell’Ordine nella sezione E-learning.
Entro una settimana dallo svolgimento del webinar verrà rilasciato un attestato di partecipazione a chi lo avrà seguito per almeno il 70 % della sua durata.

Salva evento

Prenotazione

Chiediamo la correttezza di prenotarsi se vi è reale intenzione di partecipare all’evento, così da non arrecare danno ad altri colleghi interessati. Grazie per la collaborazione e la sensibilità

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Non è più possibile prenotarsi dopo le ore 12:00 del 06/11/2020