Amore e Psiche. La dimensione corporea in psicoterapia

16 novembre 2018 - 18:30 - 20:30 - Ordine degli Psicologi del Lazio

Durante il seminario verrà presentato il libro “Amore e psiche. La dimensione corporea in psicoterapia”, atti del Congresso della Federazione Italiana delle Associazioni di Psicoterapia (Ischia, 6-9 ottobre 2016), edito da Alpes Editore e pubblicato lo scorso aprile.

Partendo dall’esperienza del Congresso, che è stata molto ricca di confronti e di scambi fra approcci diversi, è nata l’idea di organizzare la pubblicazione degli atti del Convegno. L’intento degli autori è stato di creare un testo che non fosse una semplice sequenza di relazioni ed interventi, ma un vero e proprio volume di interesse più vasto che sviluppasse, attraverso i vari capitoli, il senso unitario ispiratore del Convegno.
Rileggendo le varie relazioni, è apparso evidente come Amore e Psiche sia una metafora che aiuti a comprendere l’integrazione tra elementi psichici ed elementi somatici, visti in una luce sovradimensionale rispetto ai singoli approcci teorici e clinici.
Tutti gli autori hanno elaborato in modo interessante elementi di novità e quindi significativi rispetto alla dimensione corporea in psicoterapia e ai suoi intrecci con gli aspetti emotivi e cognitivi. Il libro, quindi, rappresenta una raccolta di contributi scientifici intorno alla tematica della dimensione corporea così attuale nella psicoterapia e nei suoi processi di cura.

Di qui l’interesse di questo scritto come punto iniziale per portare avanti, ulteriormente in una sinergia tra i vari approcci, le sfumature e le precisazioni riguardo alla fondamentale interconnessione psiche-soma.

Molti sono gli spunti che caratterizzano in modo significativo questo testo: l’ambito della teoria e della prassi psicoterapeutica, lo sviluppo delle ricerche neuroscientifiche, le formulazioni filosofiche e epistemologiche, le considerazioni emerse da ricerche mediche, che hanno conferito una varietà di linguaggi contribuendo ad un discorso innovativo.

Tra i  numerosi ed interessanti contributi di importanti esponenti della Psicoterapia nazionale (Massimo Biondi, Luigi Zoja, Renata Tambelli, Camillo Loriedo, Rosario Montirosso, Patrizia Moselli, Paolo Migone, Lorenzo Cionini, Rodolfo De Bernart, Genovino Ferri, Gianni Francesetti, Giuseppe Ruggiero, Ezio Menoni) ed internazionale (Gernot Böhme, Angela Klopstech,) si segnala quello del neuroscienzato Jaak Panksepp –  venuto a mancare recentemente –  dal titolo “I circuiti cerebrali dei sentimenti emotivi primari dalla paura alla tristezza dall’amore alla gioia”.

 

Relatori

– Maria Luisa Manca, psicologa psicoterapeuta, supervisore, didatta SIAB (Società Italiana di Analisi Bioenergetica), Presidente della FIAP (Federazione Italiana Associazioni Psicoterapia) 2014-2016, Past President dell’AIPC (Associazione Italiana Psicoterapia Corporea).

– Camillo Loriedo, professore di psichiatria Sapienza Università di Roma, Direttore dell’Istituto Italiano di Psicoterapia Relazionale di Roma, Direttore della Scuola Italiana di Ipnosi e Psicoterapia Ericksoniana di Roma, Socio Fondatore e Past-President della Federazione Italiana delle Associazioni di Psicoterapia (FIAP) .

– Patrizia Moselli, psicologa psicoterapeuta, International trainer e membro della Faculty dell’IIBA (International Institute for Bioenergetic Analysis), Presidente della SIAB (Società Italiana di Analisi Bioenergetica) e Past President della FIAP (Federazione Italiana Associazioni di Psicoterapia). Formata e senior trainer anche nell’approccio centrato sulla persona, autrice di libri e articoli per numerose riviste.

– Ada Lentini, medico, psicoterapeuta, Docente SIAB (Società Italiana di Analisi Bioenergetica).

 

Luogo

L’ evento si svolgerà presso la sede dell’Ordine degli psicologi del Lazio, in via del Conservatorio 91 – Roma.

 

Tipologia

Il seminario è rivolto agli iscritti all’Ordine degli Psicologi del Lazio.
L’evento non rilascia crediti ECM.

Salva evento

Prenotazione

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Non è più possibile prenotarsi dopo le ore 11:00 del 16/11/2018