Lavoro

Psicologia dell’Aviazione

Il professionista psicologo nelle recenti norme in aviazione

Psicologia dell’Aviazione

a cura di Amore F., Gasparella B., Signoretti C., De Paolis R.

La Psicologia dell’aviazione, ebbe un forte sviluppo già durante la I° guerra mondiale ed ha visto storicamente coinvolto lo psicologo all’interno di vaste aree di intervento, che vanno dall’area più generale della psicologia applicata, all’ergonomia, allo studio dei fattori umani, al fondamentale apporto della psicologia nello sviluppo e nel mantenimento dei livelli di sicurezza, nell’Assessment, nella ricerca, nonché nell’implementazione e nell’erogazione di alcuni specifici percorsi di formazione del personale navigante.

Con la pubblicazione del Regolamento (UE) 2018/1042 – che ha emendato l’Annex IV Commercial air transport operations [Part-CAT] del Regolamento della Commissione (UE) 965/2012 (Applicable from 14/08/2020 EASA), il Regolatore Europeo ha introdotto novità importanti in materia psicologica al fine di contribuire all’innalzamento dei livelli di safety in aviazione.

Scarica l'articolo

Approfondisci questi argomenti: