VALENTINA PICA

VALENTINA PICA
Psicologo iscritto nella sezione A dell'Albo dal 25/02/2014 con il N. 20365

Data di nascita
16/05/1984
Luogo di nascita
NAPOLI
*Telefono
3337424067

*Aree di intervento
*Target di utenza
Reti professionali

Psicologa esperta in campo perinatale, dal pre-concepimento ai primi anni di vita del bambino. Aree di lavoro e di intervento: consulenza psicologica in campo di infertilità e PMA, poliabortività, gemellarità, prematurità e patologia neonatale, depressione e ansia perinatale; sostegno alla genitorialità, anche in nuclei monopartentali e omopartentali

*Presentazione
Nata a Napoli, si trasferisce a Roma nel 2003 per studiare e laurearsi in Psicologia Dinamica e Clinica alla Sapienza. Dopo la Laurea vince il concorso per entrare alla Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica della Sapienza, dove attualmente si sta formando come Psicoterapeuta.
Dal 2010 lavora nel campo della perinatalità (gravidanza, nascita, maternità e prima infanzia), occupandosi di consulenza psicologica in gravidanza e nel puerperio e di sostegno alla genitorialità. Operatrice domiciliare (home-visiting), e consulente per l’allattamento materno.
Nel 2011 fonda l’Associazione Culturale ProgettoMamma, di cui è Presidentessa, lavorando per la promozione della salute psicofisica del nucleo familiare nei primi anni di vita del bambino, in collaborazione con il Centro Famiglie Villa Lais del Comune di Roma, Municipio 7.
Dal 2014 collabora con Il Melograno – Centro Informazione Maternità e Nascita, come progettista sociale, psicologa e operatrice della nascita, ideando e realizzando progetti in ambiti specifici della perinatalità, tra cui progetti di sostegno ai genitori di bambini ricoverati in TIN (Terapia Intensiva Neonatale), percorsi di accompagnamento alla PMA (Procreazione Medicalmente Assistita), sostegno ai nuclei familiari monoparentali e alla omogenitorialità.
*Indirizzo studio
VIA CERVETERI 14 - 00183 ROMA (RM)

Le informazioni contraddistinte dall'asterisco (*) vengono inserite direttamente dal professionista. L'Ordine degli Psicologi del Lazio non risponde di eventuali errori, inesattezze e falsità riportate dal professionista.