FRANCESCA ZARLENGA

FRANCESCA ZARLENGA
Psicologo | Psicoterapeuta iscritto nella sezione A dell'Albo dal 26/05/2014 con il N. 20590

Data di nascita
23/11/1986
Luogo di nascita
FRASCATI

Libero professionista

*Aree di intervento
*Target di utenza

Fondo il mio essere Psicologa e Psicoterapeuta ad indirizzo Analitico Transazionale nella convinzione che ogni persona abbia già in sé le potenzialità e le risorse per rinascere e affrontare le difficoltà che la vita ci pone dinnanzi. Lo spazio di terapia si configura come quel contesto in cui trovare la strada per "portare alla luce" le risorse di cui ciascuno è già portatore.

*Presentazione
Chi sono? Mi chiamo Francesca Zarlenga, sono nata a Roma, dove vivo e lavoro svolgendo attività libero professionale.
Sono iscritta all'Albo degli Psicologi della regione Lazio dal 2014 e specializzata in Psicoterapia Analitico Transazionale presso L'IFREP (Istituto di Formazione e Ricerca per Educatori e Psicoterapeuti).
Laureata con il massimo dei voti presso l'Università "Sapienza" di Roma, ho effettuato tirocini e attività di volontariato in diversi contesti: TSMREE dell'ASL RM/B in cui ho avuto l'opportunità di relazionarmi con le sofferenze dei bambini e dalle loro famiglie, occupandomi degli aspetti di valutazione psicodiagnostica dei minori, delle competenze genitoriali e del sostegno psicologico del singolo e dell'intero nucleo familiare; nell'SPDC e nel CSM di Frascati ho avuto modo di sperimentarmi in contesti di terapia breve, ed infine nel CONSULTORIO di Frascati, in cui ci si occupa di prevenzione e promozione della salute. Ho frequentato inoltre corsi di formazione quali un Master in Psicodiagnostica dell'Età Adulta (nel quale ho appreso la somministrazione di test quali il Rorschach, MMPI-II, Disegno dell Figura Umana e Wisc IV) e corsi di Mindfulness. Dal 2008 al 2017 ho svolto attività lavorativa come Educatrice di Asilo Nido. Tale esperienza lavorativa mi ha permesso di affiancare ad una conoscenza teorica una competenza pragmatica, circa quali debbano essere i fattori necessari ed imprescindibili, per accompagnare un bambino in un processo di crescita in cui sviluppare un senso del sé competente, sereno e sicuro. Ho "toccato con mano" ed acquisito negli anni una maggior consapevolezza dell'importanza e peculiarità che i primi anni di vita hanno sull'intero sviluppo della persona, periodo nel quale ciascun individuo decide "come" stare al mondo.
Di cosa mi occupo? Grazie all'Analisi Transazionale, ho avuto modo di scoprire come tali decisioni, un tempo funzionali e consapevoli, possono con la crescita riverlarsi disfunzionali e patologiche, creando uno stato di malessere e sofferenza nell'individuo. La terapia si pone come contesto in cui poter "vedere" le decisioni prese da bambini e "ridecidere" nel qui ed ora, liberandosi di pesi e vivendo una vita serena e felice. Nello specifico, mi occupo di: disturbi d'ansia (disturbo d'ansia generalizzato, attacchi di panico, disturbo ossessivo-compulsivo, disturbi fobici, disturbo post-traumatico da stress, disturbi del sonno, ipocondria); depressione; disordini di tipo alimentare (anoressia, bulimia, sindrome da vomito - vomiting, obesità); disturbi della sfera sessuale (disturbi del desiderio, frigidità;, dispareunia e vaginismo, eiaculazione precoce, anorgasmia, impotenza); difficoltà legate alla fase di crescita personale e nelle fasi di cambiamento (gravidanza, infertilità;, genitorialità;, menopausa, pensionamento, lutto, perdite... mancanza di autostima, difficoltà nell'affermarsi e/o prender decisioni, disagi emotivi ed esistenziali): problematiche relazionali e affettive del singolo, della coppia, sociali, lavorative; Mediazione familiare (separazioni, divorzi, rapporto con i figli )

Le informazioni contraddistinte dall'asterisco (*) vengono inserite direttamente dal professionista. L'Ordine degli Psicologi del Lazio non risponde di eventuali errori, inesattezze e falsità riportate dal professionista.