EMANUELA MANGIONE

EMANUELA MANGIONE
Psicologo | Psicoterapeuta iscritto nella sezione A dell'Albo dal 08/11/1990 con il N. 1331

Data di nascita
31/12/1950
Luogo di nascita
ROMA
*Telefono
3387010597
*Skype
em.mangione

Libero professionista

*Aree di intervento
*Target di utenza
Reti professionali
*Curriculum
Visualizza
*Lingue

La mia area di competenza, oltre a quella inerente all' intervento psicologico, è la psicoterapia psicoanalitica, di cui sono didatta presso la scuola di specializzazione" Lo Spazio Psicoanalitico."

*Presentazione
La mia formazione mi dà la possibilità di curare non solo le aree sintomatiche più manifeste, ma di intervenire sui nuclei di disagio più profondi della personalità che vengono veicolati attraverso i sintomi. Cogliendo le aree di urgenza che si esprimono attraverso quel senso indefinibile di ansietà, preoccupazione, senso di inadeguatezza nelle relazioni sociali e affettive , e che possono comportare un senso di avvilimento e di disinvestimento. Situazioni che si evidenziano spesso nelle relazioni di coppia e famigliari più strette. Il mio intervento si amplia così anche alla terapia di coppia e della famiglia. Situazioni in cui un singolo può essere portatore e esprimere una situazione di disagio e incomunicabilità dell' intero nucleo relazionale. Fa parte della mia formazione la cura dei disturbi che si esprimono attraverso il corpo, come le dipendenze, i disturbi dell' alimentazione( anoressia, bulimia), le preoccupazioni ipocondriache, gli agiti come tagli, tatuaggi, piercing, e in generale quelle modalità intrusive e violente rispetto al proprio corpo. Dando alla persona il sostegno necessario affinchè percepisca che non è più sola , ma che si è in due nel contattare quei nuclei profondi di abbandono e solitudine, spesso sottesi a questi sintomi.
*Indirizzo studio
VIA ANTONIO PIGNATELLI 11 - 00152 ROMA (RM)

Le informazioni contraddistinte dall'asterisco (*) vengono inserite direttamente dal professionista. L'Ordine degli Psicologi del Lazio non risponde di eventuali errori, inesattezze e falsità riportate dal professionista.