ANNAMARIA LABANCA

ANNAMARIA LABANCA
Psicologo iscritto nella sezione A dell'Albo dal 16/03/2015 con il N. 21268

Data di nascita
05/03/1982
Luogo di nascita
PRAIA A MARE
*Telefono
3898312039
*Sito WEB
www.annamarialabanca-psi.it

Libero professionista

*Aree di intervento
*Target di utenza

Psicologa. Counseling psicologico (Adulti/Coppie/Gruppi), Psicologia del Benessere, Tecniche a mediazione corporea, Assistenza allo studio

*Presentazione
Sono la dott.ssa Annamaria Labanca, Psicologa. Ricevo a Roma, nelle zone Casilina-Centocelle, Casilina-Giardinetti, Colli Albani.

Dopo aver conseguito la Laurea Specialistica in Psicologia Dinamica e Clinica presso l'Università La Sapienza di Roma, ho proseguito la mia formazione sulle seguenti aree e tecniche:

Counseling psicologico relativamente a: Alimentazione (fame emotiva), Ansia, Stress, Strategie decisionali, Crisi personali relative alla gestione dei cambiamenti nei vari ambiti della vita, Relazioni familiari, Rapporto genitori-figli, Elaborazione del lutto e della separazione, Lavoro sulle emozioni "difficili" (come rabbia, paura, preoccupazione) per facilitarne l'espressione e trasformarle in risorse.

Tecniche a mediazione corporea: rilassamento, meditazione, tecniche immaginative e induttive.

Tecniche di Songtherapy: l'utilizzo della musica al servizio degli obiettivi dell'intervento psicologico.

Mi occupo, inoltre, di Assistenza allo studio relativamente alle tecniche di apprendimento, nella convinzione che un apprendimento efficace si basi essenzialmente sulla qualità delle strategie e sulla motivazione personale, oltre che sulla quantità di tempo passato sui libri. 

Come lavoro: 

Il percorso di consulenza prevede un ciclo di incontri a cadenza settimanale, per un periodo di durata variabile a seconda delle necessità del cliente e del tipo di lavoro che si farà insieme; i primissimi colloqui saranno dedicati all'accoglienza e all'esplorazione della problematica portata dal cliente, il quale sarà anche supportato nel provare a definire i suoi personali obiettivi di cambiamento e benessere ; questa prima fase è importantissima poichè analizzare insieme il problema, provare ad osservarlo da altri punti di vista, ed esprimere liberamene le proprie emozioni a riguardo, mobilita già risorse ed energie utili. Il focus sarà poi spostato sull'approfondimento delle aree in cui si presentano maggiori difficoltà che possono impedire il superamento del problema, sullo sfruttamento efficace delle risorse disponibili, sulla gestione dei possibili ostacoli al cambiamento.

Su cosa lavoro:

Difficoltà nelle relazioni familiari e/o sociali, disagio "generalizzato" come ansia, sindromi da stress, somatizzazioni, difficoltà di comunicazione e/o espressione delle emozioni, il rapporto con il cibo e la fame emotiva; problematiche più specifiche che riguardano eventi e situazioni delimitati nel tempo, ad esempio Training sulle tecniche di rilassamento per dormire meglio o affrontare un evento che provoca preoccupazione, come un esame o un colloquio; il lavoro di Problem Solving e/o Decision Making davanti ad una scelta importante che può provocare una sensazione di "blocco" e tensione; difficoltà legate a periodi di transizione che richiedono una ridefinizione del contesto (cambio lavoro/scuola, nascita di un figlio, fase post-divorzio/separazione, elaborazione del lutto, ecc)  

L'attenzione è sempre al benessere della persona, all'accoglienza, all'ascolto, all'accettazione incondizionata dei vissuti, delle idee, delle emozioni, che troveranno nella stanza di consulenza un prezioso spazio di elaborazione ed espressione.  

 
*Indirizzo studio
VIA DEL FOSSO DI S. MAURA 146 - 00133 ROMA (RM)

Le informazioni contraddistinte dall'asterisco (*) vengono inserite direttamente dal professionista. L'Ordine degli Psicologi del Lazio non risponde di eventuali errori, inesattezze e falsità riportate dal professionista.