ADRIANO VINTI

ADRIANO VINTI
Psicologo iscritto nella sezione A dell'Albo dal 11/03/2019 con il N. 24750

Data di nascita
08/06/1985
Luogo di nascita
ROMA
*Skype
adriano.vinti

Prestazioni a distanza Primo colloquio gratuito

Libero professionista

*Aree di intervento
*Target di utenza
*Presentazione
Problem lover, life-long learner, ottimista critico.

La mia carriera professionale inizia nel 2012, pochi mesi dopo la laurea magistrale in scienze politiche. La multinazionale della consulenza in cui ho mosso i primi passi mi inserì nella divisione che si occupa di consulenza al settore pubblico.

Ho passato un anno e mezzo in consulenza e sarò sempre grato a chi mi ha dato fiducia e mi ha fatto acquisire skill manageriali e di team working, ma non era quella la mia strada e così ho deciso di dare le dimissioni, perché per lavorare tutta la vita (come accadrà verosimilmente ai millennials come me) credo che bisogna scegliere non solo con la ragione ma anche con il cuore.

Subito dopo, ad aiutarmi a definire meglio i miei valori e i miei obiettivi è stato il percorso che mi ha portato a diventare coach professionista, poi ho preso nel minor tempo utile una seconda laurea magistrale in psicologia.

Prima di iniziare a lavorare come libero professionista, per tre anni ho avuto il piacere di essere student coach in un liceo, e per quasi un anno educatore domiciliare presso famiglie multiproblematiche delle periferie urbane.

I miei ambiti di intervento sono l'allenamento dell'agilità emotiva, delle capacità comunicative ed interpersonali, la valorizzazione del potenziale umano, l'orientamento professionale: applico metodologie evidence-based per aiutare i clienti a fronteggiare lo stress, ma anche a fiorire ed eccellere.

Tutto questo mentre mi specializzo in psicoterapia cognitivo-comportamentale integrata alla pts training school di Roma, e svolgo attività gratuita presso un servizio per le dipendenze patologiche.
*Indirizzo studio
VIA DEGLI SCIPIONI 191 - 00192 ROMA (RM)

Le informazioni contraddistinte dall'asterisco (*) vengono inserite direttamente dal professionista. L'Ordine degli Psicologi del Lazio non risponde di eventuali errori, inesattezze e falsità riportate dal professionista.