• Risana l’umore, stempera le paure, rigenera la mente e rilassa il corpo. Da tempo la scienza ha certificato quanto bene ci faccia ridere. Una risata innesca infatti la produzione di ormoni legati al benessere, abbassa i livelli di quello dello stress. E allena i muscoli. Ne parliamo con Federica Mazzeo, psicoterapeuta dell’Ordine degli psicologi del Lazio

  • La crisi economica del 2012 ha avuto un forte impatto nella nostra società, con un numero triplicato di #bambini in condizione di povertà assoluta. Un contesto che sta aumentando il divario tra le fasce più fortunate e quelle meno abbienti. Quali i possibili interventi che il Governo dovrebbe attuare contro tale dispersione? Ne parla Carlo Lai su Il Fatto Quotidiano

  • Cosa fare quando una persona anziana deve (o vuole) trasferirsi in una struttura? Rischi, difficoltà, potenzialità e risorse di una scelta mai facile, ma spesso necessaria. Le indicazioni di Domenico Bozza, psicologo esperto di problematiche legate alla terza età

  • Un progetto di sviluppo di ascolto e protezione delle vittime in condizione di vulnerabilità. È quello che vede protagonisti Asl Rm4, Procura di Civitavecchia e Ordine degli psicologi del Lazio, con il direttore generale Giuseppe Quintavalle ed i presidenti Andrea Vardaro e Nicola Piccinini

  • Dott. Roberto Ibba, psicologo, psicoterapeuta dell’Ordine commenta le rage room, alias “stanza della rabbia”

  • Circa il 20% dei giovani italiani tra i 13 e i 15 anni “svapano”, ovvero fumano sigarette elettroniche. Federica Mazzeo dell’Ordine degli Psicologi del Lazio spiega su la Repubblica come i genitori possono intervenire per costruire un rapporto di fiducia con i ragazzi, utile per superare questa nuova dipendenza

  • Tra pochi giorni si torna a scuola: quali i consigli per riavvicinare i ragazzi alla routine quotidiana senza traumi?
    Ne parla Carlo Lai del nostro Ordine ai microfoni di GR Rai

  • In termini tecnici si chiama ‘post vacation blues’. Stress da rientro dalle vacanze. Archiviate le ferie infatti si torna alla quotidianità: gli uffici riaprono, la sveglia ricomincia a suonare tutte le mattine alla stessa ora. Il ritorno alla routine, per un numero sempre crescente di persone, rappresenta un vero problema e nei casi peggiori un reale malessere. Ma possiamo parlare di una vera e propria patologia.

  • La psicologa Cinzia Correale: «La scelta dell’animale per la pet therapy dipenderà dalle sue caratteristiche comportamentali e dal suo temperamento. In Italia è consentito coinvolgere asini, cavalli, cani, gatti e conigli»

  • Cuzzocrea (psicologa e psicoterapeuta): «Si tratta di individui che, a causa di una profonda vergogna, scaturita da un fallimento lavorativo o personale, decidono di cambiare identità. In Italia, almeno per il momento, non ci sono studi sul fenomeno, solo i dati dell’agenzia del ministero dell’Interno che censisce le persone scomparse, compresi gli allontanamenti volontari»

"La nostra ansia non viene dal pensare al futuro ma dal volerlo controllare" Khalil Gilbran