• La diffusione in Estremo Oriente del Coronavirus, accanto a isolati casi di contagio nel continente europeo, ha innalzato la soglia di allarme anche nel nostro Paese, favorendo atteggiamenti irrazionali, spesso ingiustificati e talvolta socialmente preoccupanti. L’agenzia di stampa Adn Kronos ha discusso del fenomeno con il dott. Guido Orsi, membro dell’Ordine degli Psicologi del Lazio.

  • Secondo una ricerca condotta dall’Eures su un campione di 1.022 studenti degli istituti secondari superiori di Roma, il 66,9% dei ragazzi è stato almeno una volta vittima di bullismo, mentre l’81,3% è stato spettatore. La scuola rimane il principale luogo dove si sviluppano episodi di violenza: è qui, infatti,che il 57,3% delle vittime ha dichiarato di avere subito comportamenti aggressivi. Ma quale profilo si può tracciare di questo fenomeno? E che ruolo gioca la famiglia? In occasione della Giornata Nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo, Buongiorno Regione ne ha parlato con la dott.ssa Vera Cuzzocrea, consigliera dell’Ordine degli Psicologi del Lazio.

  • Sul tema della gestione dello stress e del benessere del personale nel mondo della ristorazione e dell’accoglienza, anche l’Italia si dimostra all’avanguardia grazie al lavoro dell’Associazione Ambasciatori del Gusto e del suo Presidente, la chef stellata Cristina Bowerman, che ha di recente sottoscritto un protocollo d’intesa con l’Ordine degli Psicologi del Lazio

  • Le indagini statistiche riportano in questi giorni l’aumento delle patologie correlate al lavoro. Quali sono le più diffuse e dove si sviluppano? Esistono strumenti per proteggersi? “Tutto in Famiglia”, trasmissione quotidiana di Radio Cusano, lo ha chiesto a Marco Vitiello, membro dell’Ordine degli Psicologi del Lazio.

  • L’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto ha sottoscritto un protocollo d’intesa con l’Ordine degli Psicologi del Lazio per promuovere il benessere psicologico presso gli operatori del mondo della ristorazione. David Pelusi, consigliere dell’Ordine degli Psicologi del Lazio,ha parlato del progetto a “Tutto in Famiglia”, in onda su Radio Cusano Campus.

  • La suddivisione organizzativa e logistica per classi sociali di appartenenza (e non solo) può essere un principio che orienta e condiziona la formazione dei gruppi classe e, di conseguenza, la crescita psicologica e culturale della nostra società? Ne riflette la consigliera dell’Ordine Vera Cuzzocrea su Il Fatto Quotidiano

  • Esiste una tendenza a sottovalutare i pericoli sulla strada? Quali sono le ripercussioni emotive per i famigliari delle vittime degli incidenti, anche in considerazione dell’attenzione talvolta morbosa con cui media e pubblico seguono questi episodi? Dopo il grave fatto di cronaca che ha visto due giovanissime ragazze perdere la vita su una trafficata arteria della Capitale, Buongiorno Regione Lazio ha rivolto queste domande alla prof.ssa Anna Maria Giannini, psicologa del nostro Ordine.

  • Non mettere la vita in stand by, imparare a condividere e a chiedere, rispettare i propri tempi, fare progetti a breve termine. Sono alcune piccole azioni che possono migliorare lo stato di ansia e di stress dei pazienti. Nella consapevolezza che non c’è una ricetta buona per tutti e che l’aiuto psicologico personalizzato può fare la differenza. La dott.ssa Stefania Carnevale ne parla su Repubblica

  • “Parole fuori luogo (per scarsa attenzione o competenza), forzature, possono produrre la cosiddetta “vittimizzazione secondaria”, generare cioè impatti che producono battute di arresto nell’avviarsi ai processi di elaborazione del lutto. Sulla tragedia di Gaia e Camilla si è scritto molto in questi giorni. Anna Maria Giannini del nostro Ordine pone l’accento su quanto sia importante la formazione di chi in questi primi giorni si dovrà interfacciare con le famiglie delle vittime.

  • “Dobbiamo imparare a rispettare i ritmi della vita, recuperando la dignità delle relazioni familiari e amicali.”il Dott. Marco Vitiello intervistato su la Repubblica sull’importanza del riposo e dell’equilibrio tra lavoro e tempo libero.

"Qual è la differenza tra nevrotico, psicotico, psichiatra? Nevrotico: colui che costruisce castelli in aria. Psicotico: colui che vi abita. Psichiatra: colui che riscuote l'affitto." Jerome Lawrence