Comunicati stampa

“Stiamo fuori”: arriva a Roma il “Festival della Psicologia”

L’Ordine degli Psicologi del Lazio presenta la due giorni di giochi di ruolo, esperimenti e simulazioni che il 23 e il 24 giugno toccherà dieci piazze della Capitale. Una grande occasione per divertirsi e crescere con le mille risorse offerte dalla disciplina

zoom Roma, 10 giugno 2015. Il 23 e 24 giugno si terrà a Roma la prima edizione del “Festival della Psicologia”: un’iniziativa organizzata dall’Ordine degli Psicologi del Lazio per fare  conoscere ai cittadini, in modo originale e creativo, le mille sfaccettature della disciplina. L’evento di quest’anno, intitolato “Stiamo fuori: Desidera, Progetta, Realizza!” si  svolgerà in dieci piazze romane, ciascuna delle quali sarà dedicata a un tema specifico: dall’alimentazione all’apprendimento, dalla sessualità al lavoro.
Presso i gazebo allestiti dall’Ordine, aperti dalle 9 alle 19, i cittadini potranno rivolgersi a specialisti qualificati, discutere di piccoli e grandi problemi personali, immaginare e  condividere nuovi progetti. Chi lo vorrà, potrà mettersi alla prova con simulazioni, esperimenti e giochi di ruolo. In questa maniera, avrà modo di familiarizzare con la disciplina  psicologica e, perché no, con risvolti curiosi, divertenti o sconosciuti della propria personalità.
L’evento toccherà il centro della Capitale ma anche le periferie. Queste le dieci piazze con le relative tematiche: Piazza della Repubblica(Sport); Piazza del Popolo(Sessualità);  Viale Europa (Lavoro); Via Appia Nuova (Perinatalità); Piazza della Rotonda (Alimentazione); Piazza Farnese (Perinatalità); Piazza Enrico Fermi (Alimentazione); Piazza di Cinecittà(Scuola); Largo Giovanni XXIII (Stress Management in Cronicità); Piazza Gimma (Scuola).
“L’iniziativa – spiega Nicola Piccinini, presidente dell’Ordine degli Psicologi del Lazio – intende informare i cittadini e fargli ‘toccare con mano’ i tanti ambiti in cui lo psicologo e la Psicologia possono fornire preziosi contributi in quotidiani ambiti di vita e lavoro. Lo psicologo, in verità, lavora principalmente con la salute, con la promozione del benessere e il 23 e 24 proporremo alle persone giochi e attivazioni per riflettere e sperimentarsi su diverse dimensioni”.
Il Festival della Psicologia nasce con l’obiettivo di diventare un appuntamento fisso a beneficio di appassionati e curiosi della disciplina e moltiplicherà nel tempo le occasioni di incontro e di sperimentazione.

http://www.festivalpsicologia.it

Giuliano Maria Lesca