Network territoriale

Report Attività anno 2014

Il progetto del Network Territoriale, deliberato nella seduta di consiglio del 14 Luglio 2014, parte operativamente nel mese di Settembre 2014 con l’intenzione di promuovere e rafforzare l’organizzazione territoriale dei colleghi psicologi, individuando in loro i requisiti di operatività e motivazione, con la finalità di aggregare e facilitare progettualità utili sia alla comunità che ai colleghi psicologi stessi.

Nel progetto del Network Territoriale erano previsti alcuni step propedeutici alla realizzazione dello stesso, attraverso i quali si sarebbe dovuta andare a costituire una task force di colleghi operativi sul territorio Laziale.

L’obiettivo era quello di sviluppare una rete di professionisti psicologi che potessero facilitare il rapporto tra l’Ordine e gli iscritti, tra l’Ordine e la società, tra l’Ordine e le Istituzioni.

Nello specifico gli obiettivi prefissati a partire dal mese di Settembre 2014 con scadenza al mese di Dicembre 2014 erano:

1. Screening curricula pervenuti in seguito all’approvazione del progetto
2. Presentazione del progetto attraverso un webinar
3. Incontro live presso la sede dell’Ordine e ulteriore affinamento delle competenze e della progettualità nonché della copertura territoriale garantita dai candidati
4. Creazione di una mailing list, dei colleghi ufficialmente riconosciuti come Referenti Territoriali pronti per l’operatività sul territorio
5. Partecipazione al 20ennale, incontro Referenti Territoriali e ingaggio altri ulteriori ed eventuali nuovi Referenti.

 

RISULTATI

Al mese di Dicembre 2014 abbiamo rispettato tutti gli step prefissatoci, con l’individuazione di 31 colleghi aventi l’incarico di Referenti Territoriali, come evidenziato dai seguenti dati:

 

1° STEP LUGLIO 2014: APPROVAZIONE PROGETTO

CANALI DI DIFFUSIONE:

  • MAILING LIST ORDINE
  • PUBBLICAZIONE PROGETTO SUL SITO DELL’ORDINE
  • SOCIAL NETWORK
  • RETI PERSONALI COORDINATORI

COLLEGHI DESTINATARI: TOTALE ISCRITTI 17.469

  • ISCRITTI PROVINCIA DI ROMA: N.13.257
  • ISCRITTI PROVINCIA DI LATINA: N.811
  • ISCRITTI PROVINCIA DI FROSINONE: N.554
  • ISCRITTI PROVINCIA DI VITERBO: N.407
  • ISCRITTI PROVINCIA DI RIETI: N.228
  • ALTRO: N.2.212 (COLLEGHI NON RESIDENTI NEL LAZIO)

CONTATTI GENERATI:  6 COLLEGHI HANNO INVIATO CURRICULUM-VITAE

  • 4 PROVINCIA DI ROMA
  • 1 PROVINCIA DI LATINA
  • 1 PROVINCIA DI RIETI

 

2°STEP SETT 2014: APERTURA CANDIDATURE E DATA WEBINAR

CANALI DI DIFFUSIONE:

  • MAILING LIST ORDINE
  • PUBBLICAZIONE PROGETTO SUL SITO DELL’ORDINE
  • SOCIAL NETWORK
  • RETI PERSONALI COORDINATORI

COLLEGHI DESTINATARI: TOTALE ISCRITTI 17.469

CONTATTI GENERATI:

  • 340 CLICK AL WEBINAR
  • 142 ISCRITTI AL WEBINAR

 

3°STEP OTT 2014: RIUNIONE LIVE POTENZIALI REFERENTI

CANALI DI DIFFUSIONE:

  • MAILING LIST COLLEGHI PRENOTATI E PARTECIPANTI AL WEBINAR

COLLEGHI DESTINATARI: 340 ISCRITTI AL WEBINAR

CONTATTI GENERATI:

  • 47 ISCRITTI ALLA RIUNIONE LIVE
  • 40 PARTECIPANTI ALLA RIUNIONE LIVE

 

 

4°STEP NOV 2014: CONTATTO POTENZIALI REFERENTI

CANALI DI DIFFUSIONE:

  • MAILING LIST COLLEGHI PRENOTATI ED AI PARTECIPANTI ALLA RIUNIONE LIVE

COLLEGHI DESTINATARI: 47 CONTATTI

  • 28 ROMA CITTA’
  • 8 PROVINCIA DI ROMA
  • 2 PROVINCIA DI LATINA
  • 2 PROVINCIA DI FROSINONE
  • 5 PROVINCIA DI VITERBO

CONTATTI GENERATI: 35 CONTATTI

  • 22 ROMA CITTA’
  • 7 PROVINCIA DI ROMA
  • 3 PROVINCIA DI LATINA
  • 1 PROVINCIA DI FROSINONE
  • 3 PROVINCIA DI VITERBO

 

5° STEP DIC 2014:  NOMINA REFERENTI TERRITORIALI E ATTIVAZIONE MAILING LIST  

CANALI DI DIFFUSIONE:

  • MAIL ISTITUZIONALE

COLLEGHI DESTINATARI: 35 POTENZIALI REFERENTI TERRITORIALI

  • 22 ROMA CITTA’
  • 7 PROVINCIA DI ROMA
  • 3 PROVINCIA DI LATINA
  • 1 PROVINCIA DI FROSINONE
  • 3 PROVINCIA DI VITERBO

CONTATTI GENERATI: 33 REFERENTI TERRITORIALI

  • 19 ROMA CITTA’
  • 14 ALTRE PROVINCIE (Aprilia, Ciampino, Fiumicino, Frosinone, Comuni Val di Comino, Guidonia Montecelio, Ladispoli/Cerveteri, Latina, Cisterna di Latina, Monterotondo, Ostia, Sermoneta, Viterbo )

 

 

 

CRITICITA’

Ad oggi, Dicembre 2014, alcuni territori trovano la compresenza di più referenti, altri invece  risultano ancora scoperti. Per quanto riguarda il secondo punto stiamo optando per diverse strategie sia per una selezione interna che per un coordinamento condiviso che per l’individuazione da parte del referente di altri territori di interesse. Per quanto riguarda il secondo punto ci riproponiamo di allargare la rete dei referenti attraverso l’individuazione di altri colleghi.

 

CONCLUSIONI

Il Network Territoriale è un progetto pilota che l’Ordine Lazio ha posto in essere con entusiasmo ed assumendosi il rischio di proporre nuove strategie per cercare di spingere i colleghi alla partecipazione alla vita della comunità professionale, ha scelto i coordinatori in base alle loro capacità di networking ed all’ampiezza delle loro reti di colleghi,

I principali obiettivi sono stati raggiunti, i risultati , seppur non completamente soddisfacenti fanno ben sperare di poter ampliare il raggio di diffusione dell’Ordine anche alle provincie più lontane, non solo geograficamente ma anche in termini di partecipazione alla vita ordinistica.

Con questo report ci auguriamo dunque di poter continuare ciò che abbiamo iniziato proponendoci di incaricare i colleghi referenti, di mappare il proprio territorio relativamente a:

  • Colleghi: quanti gli psicologi presenti, di cosa si occupano, quanti lavorano e quanti no.
  • Tutela Professionale: monitorare il territorio ai fini della tutela professionale
  • Istituzioni e Cittadini: quali le necessità richieste dal territorio attraverso un monitoraggio della propria zona d’interesse, anche attraverso studi effettuati da parte dell’amministrazione locale.

 

I coordinatori

Dott.ssa Francesca Andronico & Dott. Morris Orakian