Rischio Stress Lavoro Correlato

“Lavoro agile” (smart working)

Sulla Gazzetta ufficiale del 13 giugno 2017 è stata pubblicata la legge del 22 maggio 2017 n. 81. Merita la nostra attenzione in quanto tratta del “Lavoro agile” (smart working) e precisa all’art. 22:

Sicurezza sul lavoro

  1. Il datore di lavoro garantisce la  salute  e  la  sicurezza  del lavoratore che svolge la prestazione in modalità di lavoro agile e a tal fine consegna al lavoratore e al  rappresentante  dei  lavoratori per la sicurezza, con cadenza almeno annuale, un’informativa  scritta nella quale sono individuati i rischi generali e i  rischi  specifici connessi alla particolare modalità di  esecuzione  del  rapporto  di lavoro.
  1. Il lavoratore è tenuto a cooperare all’attuazione delle  misure di prevenzione predisposte dal datore di lavoro  per  fronteggiare  i rischi connessi  all’esecuzione  della  prestazione  all’esterno  dei locali aziendali.

 

scarica la legge n. 81 del 22 maggio 2017

 

Come GdL riteniamo pertanto, alla luce del dettato normativo, che le valutazioni del rischio slc e degli altri rischi psicosociali dovranno essere attuate per salvaguardare la salute di questa tipologia di lavoratori. Vi ricordiamo inoltre la pagina del sito dedicata a questi rischi e alle nostre iniziative e confermiamo la nostra disponibilità nel rispondere a vostre richieste di chiarimento o suggerimenti.

 

visualizza la pagina del sito