Edizione 2015 Innovation Label Progetti 2015

Il tempo per le famiglie. Uno spazio da condividere

Permettere alle famiglie di condividere e confrontare i problemi, i vissuti, i bisogni legati alla genitorialità e di ricercare soluzioni sia per gli individui sia per la comunità, offrendo spazi, fisici e mentali e sostenendo la relazione genitori-figli, ridando fiducia ai genitori nelle loro competenze educative e valorizzando le risorse familiari e della comunità locale

Il tempo per le famiglie. Uno spazio da condividere

Il progetto si colloca nell’area della prevenzione intesa come la possibilità di attivare nei genitori le risorse personali e di coppia per affrontare le difficoltà connesse alla crescita e alla cura dei figli, ma anche come possibilità di attuare nella scuola un intervento precoce sul disagio.

Un progetto di prevenzione trasversale che supera il singolo servizio specialistico: esso ha lo scopo di coprire quello spazio intermedio che si situa tra la famiglia, rispettata nella sua essenza e unicità, e le istituzioni socio-sanitarie con cui gli psicologi e psicopedagogisti della Cooperativa “La Sfera” sono sempre in collegamento.

La finalità principale è di permettere alle famiglie di condividere e confrontare i problemi, i vissuti, i bisogni legati alla genitorialità e di ricercare soluzioni sia per gli individui sia per la comunità, offrendo spazi, fisici e mentali e sostenendo la relazione genitori-figli, ridando fiducia ai genitori nelle loro competenze educative e valorizzando le risorse familiari e della comunità locale.

Il progetto prevede sia percorsi di sostegno e di recupero per i genitori, al fine di realizzare un’efficace azione di prevenzione delle situazioni di crisi o di rischio psico-sociale per i minori, che interventi formativi specifici per insegnanti per dare la possibilità di migliorare la loro capacità di individuare e gestire i conflitti in classe e con i genitori.

Il progetto sostiene le famiglie nella loro funzione educativa e promuove processi di gestione autonoma dei problemi da parte dei genitori. In questo senso, si superano gli interventi mirati generalmente all’emergenza per attivare percorsi culturali- educativi che contrastino con le forme di disagio, di disarmonia, di solitudine, valorizzando il recupero delle potenzialità e delle risorse umane.

Il metodo d’intervento, pur diversificato nelle specificità professionali e istituzionali, è in grado di condividere un linguaggio e un pensiero comune sui temi della relazione genitori-figli.

Un progetto di Adriana Saraceni per La Sfera – Coop. Soc. ONLUS per la prevenzione del disagio.

Come si vota il progetto e quando ci sarà la premiazione?

Autori

Adriana Saraceni

Contatti