Innovation Lab Progetti 2016

Una misura dell’efficacia degli interventi psicoterapeutici e psicoeducativi

a cura di Cleopatra Iafrate in collaborazione con altri Professionisti

Una misura dell’efficacia degli interventi psicoterapeutici e psicoeducativi

Il progetto si pone l’obiettivo di misurare l’efficacia degli interventi psicoterapeutici e psicoeducativi rivolti all’età evolutiva con uno strumento di valutazione semi-proiettivo, il Coffy Test.
Il progetto, iniziato da due anni, al momento è stato completato per i primi quattro minori osservati nell’ambito di una psicoterapia individuale ambulatoriale e di una casa famiglia, sottoposti alla somministrazione del Coffy Test all’inizio degli interventi e poi a distanza di tempo.
In attesa dei risultati degli altri casi clinici reclutati e da reclutare, questi primi risultati evidenziano un miglioramento significativo a livello dello sviluppo affettivo, emotivo e relazionale, in particolare relativamente alla rappresentazione mentale delle figure di attaccamento e al monitoraggio cognitivo delle emozioni.
Presentandosi come un completamento di storie, a partire da tavole stimolo il cui protagonista è un cagnolino, il Coffy Test copre un ampio ventaglio di tematiche relative allo sviluppo morale, affettivo e relazionale nella seconda infanzia e nell’età di latenza, non è invasivo ed è gradito ai bambini, che sono implicitamente chiamati ad identificarsi con il protagonista, il cagnolino Coffy.
L’utilizzo dello strumento da parte dei clinici operanti sul territorio, che, seppur in setting diversi, lo hanno somministrato, riportando le loro codifiche online per la raccolta di una casistica ampia, nonché i dati raccolti su un campione normativo (Cardi M. et al, 2012), corroborano l’uso del Coffy Test come un valido strumento di agevole utilizzo nella pratica quotidiana tanto dei servizi pubblici quanto del setting di psicoterapia individuale nel privato o in quello istituzionale di una casa famiglia per minori.
Tali risultati, pertanto, costituiscono delle premesse incoraggianti per ulteriori studi volti a fornire un indice, anche quantitativo, dei cambiamenti psichici indotti dagli interventi psicoterapici e/o psicoeducativi rivolti a minori.

Cardi M., Leonardi L., D’Amico C., Battista S. (2012): Le rappresentazioni mentali delle figure di attaccamento in un nuovo test proiettivo per bambini: il Coffy Test”. Psichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza, 79, 2, 447-456.

 

Se ti è piaciuto il progetto metti “Mi piace”

Autori

Cleopatra Iafrate

Contatti