Idee 2016 Innovation Lab

La pizzica e danzaterapia sociale

di Gloria Palermo

La pizzica e danzaterapia sociale

Con il progetto pizzica come “danzaterapia sociale” si parla di danza nel senso del puro piacere di muoversi e di danzare “nel” gruppo e “con” il gruppo. Giocare insieme, disabili e non, divertirsi, muovendosi su musiche ritmiche, nel cerchio, in piccoli gruppi, in tre, in due, cambiare partner, conoscersi, entrare in confidenza reciproca attraverso il contatto ravvicinato fisico e visivo, attraverso l’uso di materiali, il cantare tutti insieme, in uno scambio continuo e reciproco e scoprire di far parte di un gruppo e di avere un proprio posto, un proprio ruolo, essere riconosciuti; poter dare sfogo, ognuno alle proprie abilità.

La Pizzica è un ballo che nasconde ancora i suoi misteri, con la sua storia affascinante, legata al morso del ragno, la taranta diventa una vera e propria musica terapeutica, insistente, ipnotica che fa uscire da ognuno di noi quel “pizzico di follia” e libertà che, specialmente in questo periodo storico che stiamo vivendo, andiamo a ricercare per “liberarci dagli affanni”.

La danza libera l’energia vitale che è in ognuno di noi, la musica entra nel nostro corpo facendolo vibrare, la condivisione con il gruppo favorisce le relazioni, l’ascoltare ed essere ascoltati, e l’accettazione di se.

 

Se ti è piaciuta l’idea metti “Mi piace”

Autori

Gloria Palermo

Contatti