Consulta giovani

La “Consulta dei Giovani Psicologi, dei Dottori in Tecniche psicologiche e dei Laureati in Psicologia del Lazio”, è stata istituita dall’Ordine degli Psicologi del Lazio il 16 settembre 2014. La sua principale finalità consiste nel favorire il coinvolgimento attivo, responsabile e partecipato nella vita e nelle attività dell’Ordine, sia ai giovani neoiscritti all’Albo e sia ai neolaureati in Psicologia.

Tale organo attraverso la costituzione di proposte progettuali fornirà contributi e spunti per la promozione ed il supporto alle politiche del Consiglio dell’Ordine.

La Consulta si fa portavoce, presso il Consiglio, e tramite questo, presso tutta la comunità professionale, delle problematiche e dei giovani iscritti e dei neolaureati, delle loro opinioni e delle loro proposte, al fine di favorire:

a) l’attuazione, da parte del Consiglio, dei programmi e delle azioni più focalizzate ed efficaci rispetto alle problematiche dei professionisti di più recente iscrizione e dei neolaureati;
b) l’adozione di politiche e l’implementazione di attività volte a favorire un più attivo coinvolgimento dei giovani Psicologi rispetto ai temi della categoria;
c) lo sviluppo e l’inserimento professionale;
d) la promozione di una cultura della professione più coerente con le richieste del mercato del lavoro;
e) l’interrelazione tra la formazione universitaria e la domanda proveniente dal mercato del lavoro;

La Consulta si compone di un numero minimo di membri pari a undici e di un numero massimo pari a ventuno, tutti di età inferiore ai trentacinque anni.

consultagiovani@ordinepsicologilazio.it

Componenti
Presidente
dott.ssa Valentina Nannini
Segretaria
dott.ssa Marta Giuliani
dott.ssa
Valentina Bua

dott.ssa
Letizia Vibi
dott.
Samuele Cocci
dott.ssa
Rossana Diciolla

 

dott.ssa
Lucia Giardinieri
dott.ssa
Caterina Virginia Aloi


dott.
Marco Mascioli
dott.ssa
Luana Morgilli

 


dott.
Giuseppe Saracino
dott.ssa
Anna Zegretti

attività del gruppo