Ippoterapia e Onoterapia

Cronaca di una giornata non-tipo di una psicologa del nuovo millennio

  Luogo: Casa della psicologa – Roma h. 6 – La mattina di una psicologa del nuovo millennio: Sveglia che suona senza tregua, caffè e biscotti sul tavolo, gatto che, sbirciando da un solo occhio, controlla cosa lo ha svegliato e, guardandomi, si riaddormenta pensando: “questa sta fuori”. E’ tardi, non posso fermarmi a spiegare … continua

L’asino e il pregiudizio

Onoterapia e Onodidattica. Ono…che? “Oh, guarda: un brutto cavallo!” L’animale smette di strappare l’erba e alza la testa incuriosito. Con entrambe le orecchie dritte, puntate verso i visitatori, osserva la scena a distanza. È un animale affascinante. Ha le zampe tozze, corte, sostenute da piccoli zoccoli. Il ventre è rotondo, la coda spelacchiata. Solitamente non … continua

Lo psicologo, il cavallo e il bambino

Sto aspettando un nuovo incontro. Un bambino verrà per la prima volta al maneggio. I genitori hanno fatto richiesta per un percorso di ippoterapia. Lo vedo arrivare con la macchina. Appena aperta la portiera, si lancia correndo lungo il corridoio della scuderia. A nulla servono i miei convenevoli, la mia accoglienza verbale. Lui è da … continua

consulta tutti i blog tematici