Alert finanziamenti

Ricerca
Risultati

Innovazione sostantivo femminile

La Regione Lazio finanzia miglioramenti o iniziative imprenditoriali che prevedano innovazioni tecnologiche, realizzate da realtà professionali o imprenditoriali a prevalenza femminile

Data di scadenza: 31/10/2017

Bando per l’assegnazione di locali di proprietà di Roma Capitale ad associazioni senza scopo di lucro per lo svolgimento di attività culturali e di rilievo sociale

Roma Capitale assegna locali di sua proprietà da destinare ad Associazioni di promozione sociale, organizzazioni di volontariato, Onlus ed altri soggetti senza scopo di lucro che intendano avviare iniziative culturali, di educazione e formazione, di tutela ambientale e di rilievo sociale rivolte ad implementare servizi ed attività di interesse pubblico e promuovere la partecipazione dei cittadini. Le associazioni dovranno presentare un progetto dettagliato delle attività previste, corredato dal piano economico, e potranno usufruire del locale con concessione di sei anni rinnovabile e canone agevolato, ridotto dell’80% rispetto al valore di mercato, come previsto dal Regolamento di Roma Capitale attualmente vigente.

Data di scadenza: 06/11/2017

Lotta al razzismo

La Commissione Europea nell’ambito del programma “Diritti, uguaglianza e cittadinanza”, finanzia progetti volti a prevenire e combattere il razzismo, la xenofobia e altre forme di intolleranza

Data di scadenza: 07/11/2017

Piano per l’infanzia e l’adolescenza Municipio X “Versus V”

La Direzione Socio Educativa del Municipio Roma X ha indetto un Bando di gara d'appalto per l'affidamento del servizio denominato "Piano per l’Infanzia e l’adolescenza nel Municipio X – Versus V": i progetti candidabili dovranno riguardare percorsi di rete e condivisione tra scuole e risorse sociali presenti sul territorio, tesi alla prevenzione del disagio minorile e alla valorizzazione e sostegno della funzione educativa e genitoriale; potranno essere valorizzati spazi messi a disposizione dell’ente appaltante e in essi realizzate (sempre concorrendo al medesimo obiettivo di prevenzione del disagio giovanile tramite reti territoriali) anche attività di promozione del benessere includenti l’orientamento scolastico, il gioco, l’arte, la cultura, lo sport, la musica e l’intercultura. Il servizio è suddiviso in tre lotti, ciascuno per area territoriale del Municipio, e riguarderà il periodo compreso dal 1 dicembre 2017 al 30 giugno 2018, per un tempo complessivo di 7 mesi

Data di scadenza: 08/11/2017

Prevenire la violenza di genere e sui minori

La Commissione Europea nell’ambito del programma “Diritti, uguaglianza e cittadinanza”, finanzia progetti volti a prevenire e combattere la violenza di genere e sui minori

Data di scadenza: 14/11/2017

Agenzia del Demanio, Bando “Valore Paese: cammini e percorsi” per la concessione/locazione di 30 immobili dello stato in uso gratuito

l primo Bando “Cammini e Percorsi”, pubblicato dell’Agenzia del Demanio, punta all’assegnazione in concessione gratuita a imprese, cooperative e associazioni composte in prevalenza da under 40 di immobili situati lungo i cammini e i percorsi ciclopedonali e storico-religiosi italiani. Le strutture saranno affidate in concessione gratuita (9 + 9 anni) ai fini della valorizzazione del patrimonio non utilizzato e per la promozione di forme di turismo più consapevole. Gli immobili coinvolti nel progetto del primo bando, organizzati in lotti, rappresentano un patrimonio tipico della tradizione locale (masserie, cascine, mulini, stazioni) e si trovano lungo 7 Tracciati e altri itinerari: la Via Appia, la Via Francigena, il Cammino di Francesco, il Cammino di San Benedetto, lungo la Ciclovia VEnTO, la Ciclopista del SOLE, la ciclovia Acqua dell’Acquedotto Pugliese, e lungo altri itinerari riconosciuti a livello locale. L’obiettivo del bando è quello di trasformare gli immobili in ostelli, piccoli hotel, punti di ristoro, ciclofficine per i pellegrini, i turisti, i camminatori e i ciclisti che ogni anno percorrono questi tracciati, sostenendo lo sviluppo del turismo lento e il riuso degli immobili come contenitori di servizi e di esperienze autentiche, fortemente radicate sul territorio.

Data di scadenza: 11/12/2017

Fondazione Prosolidar

La Fondazione Prosolidar Onlus contribuisce alla realizzazione di iniziative di solidarietà in Italia e all’estero, che si caratterizzino per impatto sociale e sostenibilità nel tempo. La scelta della Fondazione è quella di non privilegiare un solo ambito di intervento, bensì di favorire la candidatura di progetti no profit di varia natura, rivolti alle specifiche categorie di fragilità sociale e in generale ai destinatari delle associazioni interessate a partecipare.

Data di scadenza: 31/12/2017

Progetti in area disabilità e autismo – Fondazione I bambini delle fate

La Fondazione “I bambini delle Fate” è una organizzazione senza scopro di lucro che finanzia progetti sociali, gestiti da associazioni di genitori, enti o strutture ospedaliere, rivolti a bambini e ragazzi con autismo e altre disabilità e alle loro famiglie; i progetti devono essere finalizzati alla riabilitazione e all’inclusione sociale. La Fondazione interpella le organizzazioni imprenditoriali e produttive in merito alle loro azioni di responsabilità sociale e coinvolge le imprese del territorio nel costruire un piano di finanziamento a sostegno delle iniziative

Data di scadenza: 31/12/2017

Bando nuove generazioni 5-14 anni – Impresa sociale con i bambini

L’impresa sociale “Con i Bambini” pubblica un terzo bando per iniziative di contrasto alla povertà educativa minorile, questa volta rivolto ai minori tra i 5 e i 14 anni. Il bando si chiama “Nuove Generazioni ” e ha lo scopo di promuovere il benessere e la crescita armonica dei destinatari, in particolare di quelli a rischio o in situazione di vulnerabilità economiche, sociali, culturali. Si invita a candidare iniziative in grado di promuovere e sviluppare competenze personali, relazionali, cognitive dei ragazzi, tramite progetti in grado di incidere in modo significativo sia sui percorsi formativi che su quelli di inclusione sociale: è necessario che si sviluppino azioni congiunte “dentro e fuori la scuola”, rafforzando l’alleanza, le competenze, il lavoro e la capacità di innovazione dei soggetti che si assumono la responsabilità educativa (“comunità educante”) e prevenendo precocemente varie forme di disagio (dispersione e abbandono scolastico, bullismo e altri fenomeni di disagio giovanile). I progetti devono avere dimensioni regionali o pluriregionali.

Data di scadenza: 09/02/2018