Alert finanziamenti

Ricerca
Risultati

Bando per l’affidamento e gestione di centri diurni per disabili adulti gravi – Comune di Albano

Il Comune di Albano indice un bando per l’affidamento e la gestione di centri diurni rivolti a disabili adulti definiti “gravi”; le due strutture sono collocate nei territorio di Lanuvio ed Ariccia e sono dedicate allo sviluppo delle competenze fisiche e psichiche delle persone disabili, ai fini della loro socializzazione, inserimento e partecipazione sul territorio

Data di scadenza: 20/12/2017

Crescita dell’ adattabilità dei lavoratori attraverso la formazione continua

La Regione Lazio intende finanziare la realizzazione di progetti finalizzati al rafforzamento del capitale umano altamente qualificato e di valorizzazione del personale già presente nelle aziende per permettere un effettivo potenziamento della competitività delle imprese e dei professionisti sul mercato.

Data di scadenza: 20/12/2017

Avviso Pubblico per la concessione di beni immobili confiscati alla criminalità organizzata, Regione Lazio

La Regione Lazio ha emanato un Avviso pubblico per l’assegnazione in concessione d’uso a titolo gratuito, per finalità sociali, di beni immobili confiscati alla criminalità organizzata. I beni sono collocati nei territori comunali di Roma, Marino, Santa Marinella, Fonte Nuova. La concessione in uso dei beni è finalizzata a favorirne il riutilizzo e la fruizione per finalità sociali, anche allo scopo di restituire alla collettività beni frutto di proventi di attività illecite; la concessione è rilasciata per un periodo massimo di 9 anni, rinnovabile se permane l’interesse pubblico sociale perseguito.

Data di scadenza: 21/12/2017

Piani Welflex

La Regione Lazio finanzia la progettazione e la realizzazione di Piani WELFLEX – produttività, flessibilità e conciliazione vita-lavoro, che prevedono l’introduzione di misure di flessibilità oraria, organizzativa e welfare aziendale, funzionale a recuperi di qualità, efficienza e produttività per coloro che assumono le donne che hanno stipulato il Contratto di Ricollocazione;

Data di scadenza: 31/12/2017

Fondazione Terzo Pilastro, Sportello della solidarietà

Tramite lo “Sportello della Solidarietà”, la Fondazione Terzo Pilastro sostiene e incentiva iniziative di natura sociale fondate sui valori della solidarietà, della mutualità, dell’inclusione e della promozione sociale di gruppi svantaggiati quali disabili, immigrati, giovani, persone che convivono con malattie croniche.

Data di scadenza: 31/12/2017

Fondazione Prosolidar

La Fondazione Prosolidar Onlus contribuisce alla realizzazione di iniziative di solidarietà in Italia e all’estero, che si caratterizzino per impatto sociale e sostenibilità nel tempo. La scelta della Fondazione è quella di non privilegiare un solo ambito di intervento, bensì di favorire la candidatura di progetti no profit di varia natura, rivolti alle specifiche categorie di fragilità sociale e in generale ai destinatari delle associazioni interessate a partecipare.

Data di scadenza: 31/12/2017

Progetti in area disabilità e autismo – Fondazione I bambini delle fate

La Fondazione “I bambini delle Fate” è una organizzazione senza scopro di lucro che finanzia progetti sociali, gestiti da associazioni di genitori, enti o strutture ospedaliere, rivolti a bambini e ragazzi con autismo e altre disabilità e alle loro famiglie; i progetti devono essere finalizzati alla riabilitazione e all’inclusione sociale. La Fondazione interpella le organizzazioni imprenditoriali e produttive in merito alle loro azioni di responsabilità sociale e coinvolge le imprese del territorio nel costruire un piano di finanziamento a sostegno delle iniziative

Data di scadenza: 31/12/2017

Piani formativi aziendali concordati standard

Obiettivo dell’Avviso è finanziare piani formativi per sviluppare la competitività delle imprese e accrescere le competenze dei soci lavoratori/lavoratrici e dei lavoratori/lavoratrici

Data di scadenza: 18/01/2018

Bando nuove generazioni 5-14 anni – Impresa sociale con i bambini

L’impresa sociale “Con i Bambini” pubblica un terzo bando per iniziative di contrasto alla povertà educativa minorile, questa volta rivolto ai minori tra i 5 e i 14 anni. Il bando si chiama “Nuove Generazioni ” e ha lo scopo di promuovere il benessere e la crescita armonica dei destinatari, in particolare di quelli a rischio o in situazione di vulnerabilità economiche, sociali, culturali. Si invita a candidare iniziative in grado di promuovere e sviluppare competenze personali, relazionali, cognitive dei ragazzi, tramite progetti in grado di incidere in modo significativo sia sui percorsi formativi che su quelli di inclusione sociale: è necessario che si sviluppino azioni congiunte “dentro e fuori la scuola”, rafforzando l’alleanza, le competenze, il lavoro e la capacità di innovazione dei soggetti che si assumono la responsabilità educativa (“comunità educante”) e prevenendo precocemente varie forme di disagio (dispersione e abbandono scolastico, bullismo e altri fenomeni di disagio giovanile). I progetti devono avere dimensioni regionali o pluriregionali.

Data di scadenza: 09/02/2018